jobrecruitment

Selezione

Le Risorse Umane costituiscono in ogni azienda uno dei fattori strategici su cui “puntare” per essere competitivi sul mercato. L’area ricerca e selezione del personale dello Studio D’Alessio si occupa del reperimento, della selezione e dell’inserimento in azienda di tali Risorse.

La selezione avviene solitamente attraverso l’analisi dei curricula, i colloqui con il Responsabile della selezione, ed il colloquio finale con il Responsabile interessato alla nuova Risorsa.

Le Risorse Umane costituiscono in ogni azienda uno dei fattori strategici su cui “puntare” per essere competitivi sul mercato. L’area ricerca e selezione del personale si occupa dunque del reperimento, della selezione e dell’inserimento in azienda di tali Risorse.

La quantità e la qualità delle Risorse Umane da ricercare deriva principalmente dal processo di pianificazione del personale in base alle caratteristiche delle posizioni da ricoprire.

I mezzi più comunemente utilizzati per la ricerca sono:

  • analisi delle candidature spontanee già pervenute
  • annunci su giornali e riviste specializzate
  • annunci sul proprio sito internet o su banche dati specializzate

La selezione avviene solitamente attraverso l’analisi dei curricula, i colloqui con il Responsabile della selezione, ed il colloquio finale con il Responsabile interessato alla nuova Risorsa.
Nel processo di selezione scegliere tra i candidati vuole dire assegnare ad ogni Risorsa il posto a lui più congeniale, secondo le sue reali capacità ed attitudini.
Per questo motivo effettuare una selezione non significa solamente scegliere tra i vari candidati il profilo più simile alla posizione da ricoprire, ma bensì identificarne i requisiti professionali e psicologici necessari per svolgere determinati compiti, individuando le Risorse che possiedono le suddette qualità ad un livello tale da permettere di svolgere in maniera eccellente, i compiti a loro assegnati, tenendo in considerazione le aspettative e i desideri della persona.
Proprio per questo motivo Studio D’Alessio è molto attento all’analisi e alla valutazione delle mansioni, in quanto rappresentano una delle basi di una moderna organizzazione aziendale.
Oggi risulta di particolare attualità “umanizzare il lavoro”, diminuire dunque la monotonia e i fattori alienanti, adeguandolo alle esigenze di salvaguardia della personalità del lavoratore e di sviluppo della sua professionalità.
Particolare attenzione viene rivolta a garantire l’integrazione e il coordinamento delle aree aziendali, fattori fondamentali di successo nelle organizzazioni attuali caratterizzate da vincoli funzionali e gerarchici meno restrittivi.